USA, poliziotto sospeso dopo arresto violento a Scuola – video shock

29/10/2015 ore 17,00

Valanghe di indignazione contro la polizia che continua a essere brutale nei suoi arresti

South Carolina,USA. Sospeso il poliziotto bianco che qualche giorno fa ha aggredito in modo brutale, per poi arrestare, una studentessa afroamericana, disarmata, seduta al suo banco, all’interno di una classe della Spring Valley High School, dopo che si era rifiutata di seguirlo. Dopo averla afferrata per il collo, l’ha rovescia all’indietro sollevandola di peso dal suo banco. La ragazza finita a terra è stata poi trascinata dal poliziotto con forza e violenza inaudita (tipica di mosse corpo a corpo adottate dall’antiterrorismo) sul pavimento.

Il video shock, ripreso da altri studenti, ha sollevato immediate e aspre polemiche, tanto da indurre lo stesso presidente Obama a far aprire un’inchiesta federale su quanto accaduto. E’ stata coinvolta anche l’FBI. Il reato contestato è la violazione dei diritti civili da parte del poliziotto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *