Siria. Il presidente Assad intervistato dice ‘aiuto russo è vitale’

 

Al-Assad
Al-Assad

Assad:”Se lasciare il mio posto è la soluzione, non esiterò a farlo”. Critiche all’Occidente

Il presidente siriano Bashar al-Assad, in un’intervista con la televisione di Stato iraniana Khabar Tv, ha detto “Se lasciare il mio posto è la soluzione, non esiterò a farlo“. E poi ha aggiunto che la coalizione formata da Russia, Siria, Iran e Iraq, è di vitale importanza per la sicurezza del Medio Oriente, e deve vincere o la regione sarà distrutta. E in più ha precisato che la priorità è impedire che altri Paesi cadano sotto l’egemonia dell’Occidente che usa il terrorismo, come strumento, per soggiogare la regione. “Un Occidente che spara ai rifugiati siriani – dice Assad – con una mano e con l’altra gli dà da mangiare”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *