Serbia, arrivati 7.000 nuovi migranti

migranti-serbia

L’afflusso di migranti e profughi lungo la rotta balcanica sembra inarrestabile.

Siriani, afghani, curdi, iracheni in circa 7.000 sono giunti ieri in Serbia, come confermato da Rados Djurovic, direttore del Centro per i richiedenti asilo.

Quasi tutti i migranti proseguono lungo la rotta balcanica verso la Croazia, attraversando il confine ungherese e poi quello austriaco. La Germania è la loro meta.

Finora sono 500mila il numero delle persone che dal medio Oriente e dall’Africa hanno finora cercato rifugio in Europa quest’anno, di cui 350mila potrebbero essere considerati come rifugiati e quindi usufruire del diritto d’asilo in Europa.

Invece sono 4 milioni i siriani attualmente sfollati in altri Paesi mediorientali e in Turchia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *