Parigi. Anonymous: smaschereremo responsabili – video

 16/11/2015 ore 13,22

Anonymous contro Isis: gli hacker lanciano #OpParis per “smascherare i membri dei gruppi terroristici”

Anonymous, la più grande comunità internazionale di hacker e attivisti digitali, ha diffuso un video, in più lingue, in cui si dice determinata a “smascherare i membri dei gruppi terroristici responsabili dell’attacco a Parigi“. In contemporanea all’annuncio, Anonymous ha lanciato l’hashtag #OpParis: l’operazione Parigi.

Il portavoce dell’organizzazione, che appare nel video con la maschera di Guy Fawkes, vero e proprio emblema di Anonymous dice:”Noi non ci fermeremo, noi non perdoneremo, e faremo tutto ciò che è necessario per mettere fine alle loro azioni. Facciamo appello a voi. Riunitevi, mobilitatevi, difendete i nostri valori e la nostra libertà e aspettatevi una mobilitazione totale da parte nostra. Questa violenza non ci deve indebolire ma anzi deve darci la forza di riunirci e lottare insieme contro l’oscurantismo e la tirannia …”

Già dopo gli attacchi di gennaio, sempre a Parigi, Anonymous aveva infatti lanciato una campagna per arginare l’attività su internet dell’Isis.

Dopo gli attacchi di Parigi del 13 novembre, gli hacktivisti di Anonymous hanno iniziato ad operare sotto il canale #Ghost, bloccando l’hashtag #parigiinfiamme utilizzato dai sostenitori dell’Isis per rivendicare gli attacchi e festeggiare la riuscita della strage.

Gli hacker hanno creato un canale ufficiale su Twitter, @opparisofficial e un canale apposito per comunicare sulla chat anonima IRC.

Tutti sono invitati a segnalare gli account legati all’Isis

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *