Nato: Assad 6 mesi e via

Assad-Siria
Assad-Siria

20/10/2015 ore 18:40

Assad, figura simbolica nei sei mesi di transizione

La Nato, nel tentativo di risolvere la crisi siriana, starebbe discutendo un piano “exit strategy” che prevede l’uscita di scena del presidente siriano al Assad tra circa 6 mesi. Le indiscrezioni sarebbero trapelate dai media turchi secondo i quali anche il governo di Ankara avrebbe dato il suo via libera. Il piano dovrà essere sottoposto al vaglio di Obama (che ha sempre sostenuto la necessità della fuoriuscita a Damasco del dittatore Assad) e di Putin.

Il presidente Assad, secondo il piano, nei sei mesi di transizione diventerebbe una figura simbolica (svuotata di poteri) favorendo così il passaggio di potere.

Resta il mistero su quando comincerebbe il periodo di sei mesi, e il destino di Assad dopo un eventuale abbandono del potere.

Secondo il quotidiano filo-governativo Yeni Safak, la questione di Assad (ruolo e destino) nel periodo di transizione, è stato oggetto del colloquio intercorso tra il presidente russo Putin e il presidente turco Erdogan nel corso della visita di quest’ultimo a Mosca del mese scorso.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *