Migranti: in Slovenia arrivati più di 6.000 profughi

Migranti-Slovenia
Migranti-Slovenia

20/10/2015 ore 17,25

Arrivo di una massa enorme di migranti in Slovenia

Oggi, fino a mezzogiorno, sono entrati in Slovenia 6.092 migranti. Lo ha comunicato il segretario di Stato sloveno agli Interni Bostian Sefic, che non ha nascosto la preoccupazione sulle difficoltà del lavoro della polizia slovena.

Proteste della Slovenia

“Siamo in grado di accoglierne al massimo 1.800 al giorno. La Croazia chiede che si arrivi a 5.000. Non possiamo farcela“, dice

il sottosegretario Sefic nell’accusare Zagabria di non fare abbastanza per contenere il flusso dei migranti in arrivo.

E ieri sera la Croazia, in risposta alle proteste della Slovenia, ha richiuso parzialmente la frontiera con la Serbia per arginare i migranti diretti in Austria.

Esercito alle frontiere

Intanto nella notte il governo sloveno, di fronte alla marea inarrestabile di migranti che non accenna a diminuire, ha proposto una legge che consentirà all’esercito di aiutare la polizia di frontiera ad affrontare la crisi migratoria. Legge che oggi il Parlamento, in una sessione straordinaria, dovrebbe approvare.

 Ue. Ricollocamenti a rischio

A partire da domani, quando dall’Italia partiranno altri 100 migranti per essere ricollocati in Europa, si esauriscono (secondo fonti UE) i posti messi a disposizione dagli Stati membri, di cui solo 6 hanno offerto accoglienza.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *