Francia, spot tv anti-ISIS: “Jihad, non partite”

Schermata del sito istituito dal governo francese per combattere la radicalizzazione dei giovani
Schermata del sito istituito dal governo francese per combattere la radicalizzazione dei giovani

La Francia ha aperto un sito e un numero verde anti radicalizzazione

Dissuadere i giovani dal partire verso Iraq e Siria per arruolarsi tra le fila dei jihadisti.Questa la “mission” di 4 spot di sensibilizzazione, della durata di 1 minuto e 30 ciascuno, che tutte le principali tv francesi, pubbliche e private (France Télévisions, TF1, M6, BFM TV, Canal +, TV5, Arte, France 24, il gruppo AB, il gruppo Orange, il canale parlamentare) da oggi, 7 ottobre 2015, e “per diverse settimane”, trasmetteranno in più cadenze giornaliere. Realizzati in collaborazione con un gruppo di sostegno per familiari di persone partite per la jihad, gli spot, contengono testimonianze di genitori, fratelli e altre persone delle famiglie, che raccontano la loro sofferenza nel tentativo di fa desistere altri giovani.

Il quotidiano francese Le Figaro spiega che gli spot puntano a mettere in evidenza tutta la sofferenza vissuta dalle famiglie di chi ha deciso di partire per la guerra santa.

La prevenzione fatta in Francia ha permesso, dal mese di aprile, di salvare dal reclutamento 3.063 giovani, tra cui il 40% di donne.

Le testimonianze contenute negli spot, sono presenti oltre che in tv anche sul sito http://www.stop-djihadisme.gouv.fr/ in cui è possibile trovare anche un numero verde che le famiglie possono contattare per essere aiutate a persuadere la partenza di figli, parenti, amici ecc.

 


Stop-Djihadisme – Véronique raconte le départ… di gouvernementFR 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *