Centrafrica nel caos: 500 fuggono da carcere, 42 persone uccise, 100 feriti

Catherine-Samba-Panza

Nella Repubblica Centrafricana continuano a imperversare le violenze interreligiose: 42 le persone uccise, oltre 100 feriti. E nella capitale Bangui, che sembra essere l’epicentro del caos, 500 carcerati sono riusciti a fuggire da una prigione.

La presidente di transizione della Repubblica Centrafricana, Catherine Samba-Panza, appena tornata dalla seduta plenaria dell’ Assemblea generale dell’Onu, ha chiesto alle forze internazionali di garantire protezione ai civili e fermare violenti e sobillatori che istigano allo scontro.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *