Catalogna. Rabel: i voti di Podemos e verdi, né con ‘sì’ né con ‘no’

Lluis Rabell

Dopo la vittoria amara alle elezioni catalane degli indipendentisti (72 seggi su 135 – Voti pari al 47,8% ) , il capolista della piattaforma Podemos-Verdi “Catalonya si que es Pot” Lluis Rabell, ha chiesto che il suo 10%, con 11 seggi, non sia contabilizzato né con il “sì” né con il “no”. Rabell ha ricordato che la sua lista è formata da indipendentisti e da non indipendentisti.

I titoli dei principali giornali spagnoli del 28.9.2015

A Madrid la stampa madrilena si è schierata apertamente durante la campagna, come l’establishment politico spagnolo, contro l’indipendenza.

Gli indipendentisti vincono le elezioni e perdono il plebiscito” titola El Pais.

La maggioranza dei catalani dice no all’indipendenza“, replica El Mundo.

La Catalogna non vuole andare via” ritiene anche ABC

Mas non raggiunge i suoi obiettivi” afferma La Razon

A Barcellona

Il sì si impone“, titola a tutta prima pagina La Vanguardia

Ascolta, Europa!” occupa la copertina di El Punt Avui.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *