Bruxelles, allerta terrorismo, rischio simile a Parigi

Bruxelles, allerta terrorismo
Bruxelles, allerta terrorismo

21/11/2015  ore  12,07

L’allarme terrorismo alzato a Bruxelles a livello 4

Massima allerta terrorismo a Bruxelles. La metro è stata chiusa per un giorno, gli autobus circolano normalmente, ma non tutti i tram, sono state sospese manifestazioni e partite di calcio di prima e seconda divisione. Ai cittadini viene chiesto di evitare i posti affollati come i centri commerciali e i concerti, per la minaccia di un attentato nella capitale belga.

Tali misure sono scattate dopo che il Centro nazionale di crisi belga (Ocam) ha rilevato una “minaccia grave e imminente, cosa che richiede specifiche misure di sicurezza e raccomandazioni dettagliate alla popolazione”. Tanto che il ministero degli Interni ha alzato l’allarme terrorismo a livello 4, a significare una minaccia molto grave. Resta a 3 il livello di allarme per il resto del Belgio.

L’Ocam chiede anche di “rafforzare il dispositivo poliziesco e militare”.

Il premier belga Charles Michel ha detto che “c’è il rischio di attentati simili a Parigi”

Il governo ha istituito anche una linea speciale per le emergenze che risponde al numero 1771.

Ieri la polizia ha trovato “un importante arsenale” a Molenbeek, tra cui prodotti chimici ed esplosivi.

L’ Isis sta invitando, secondo messaggi intercettati dalla polizia postale britannica i suoi foreing fighter ad astenersi dal raggiungere la Siria ed aspettare invece il segnale per colpire in patria, con la raccomandazione di prendere di mira solo gli infedeli e non uccidere musulmani – alludendo con molta probabilità a quanto accaduto a Parigi negli ultimi attentati, dove sono stati uccisi diversi islamici.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *