Birmania, elezioni. Suu Kyi a Rangon conquista 12 seggi, governo 0

Aung San Suu Kyi - Birmania - elezioni 2015
Aung San Suu Kyi – Birmania – elezioni 2015

09/11/2015  ore 10,50

Aria di vittoria per il partito di Aung San Suu Kyi alle elezioni in Birmania. Preferenze tra il 50% e l’80% su base nazionale

Aung San Suu Kyi, 70 anni, premio Nobel per la pace e leader dell’opposizione birmana (Nld), all’indomani delle prime elezioni democratiche tenute in Birmania dopo 25 anni, conquista nell’ex capitale Rangoon, 12 seggi della Camera bassa del Parlamento, mentre il partito di governo Usdp (“Partito di unione, solidarietà e sviluppo”) non ne ha vinto nessuno.

I suoi sostenitori sono in festa già da ieri sera davanti alla sede della “Lega nazionale per la democrazia” (Nld), che sogna di conquistare la maggioranza assoluta nelle due Camere del Parlamento.

Dal conteggio ufficioso il partito Nld, dato per favorito, ha registrato un netto vantaggio (tra il 50% e l’80%) delle preferenze su base nazionale.

Il presidente della Birmania, Thein Sein, dell’Usdp (Partito di unione, solidarietà e sviluppo), ha ribadito che sia il governo che l’Esercito rispetteranno il risultato delle urne.

Affluenza 80%. Voto regolare

Ieri in Birmania, con un’affluenza pari all’80%, si sono svolte le prime elezioni libere dal 1990.

Nel complesso, a parte alcuni disguidi con le liste elettorali, le operazioni di voto, monitorate da centinaia di osservatori stranieri e da migliaia di birmani, si sono svolte in linea di massima con regolarità, come certificato anche dagli osservatori UE (unico impedimento per gli osservatori è stato quello di non poter accedere ai seggi istituiti nelle basi militari).

Per i risultati completi saranno necessarie 2 settimane, ma è non è escluso che già da stasera inizino a circolare risultati ufficiosi.

All’orizzonte, la transizione politica già avviata con le elezioni in Birmania cosa porterà ?

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *