Ankara: ISIS artefice strage del 10 ottobre

Ankara-strage-10-ottobre-2015
Ankara-strage-10-ottobre-2015

28/10/2015  ore 18,24

Stato Islamico puntava a creare caos politico in Turchia

Ankara, Turchia. L’ISIS, già indiziato numero uno per il doppio attentato che il 10 ottobre ad Ankara ha ucciso 97 persone durante un corteo pacifista, è ritenuto, dall’ufficio del procuratore della capitale turca, l’artefice della strage. La cellula jihadista responsabile, che ha una base locale nella provincia sudorientale turca di Gaziantep, ha preso ordini direttamente dal Califfato in Siria. Con la sua azione intendeva colpire i curdi, posticipare le elezioni politiche del 1 novembre e creare così caos politico nel Paese.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *